WENDA partecipa a YEi Start in France
14 novembre 2017
Wenda a Shanghai per Smart Food For Smart Cities
28 novembre 2017

WENDA partecipa a Custodi di Successo

Il 17 novembre Wenda ha partecipato a Vicenza a una serata organizzata da Custodi di Successo, tra i primi network di business angel (BAN) italiani, nato nel 2012 con l’obiettivo di promuovere nuove iniziative imprenditoriali per contribuire alla creazione di nuova occupazione, fornendo un supporto finanziario e intellettuale per startup coinvolte in mercati innovativi e con alto potenziale di crescita.

La figura del Business Angel è relativamente nuova nel panorama italiano, e si riferisce a un investitore informale interessato a investire parte delle proprie risorse personali in progetti imprenditoriali ad alto tasso di innovazione, a bassa intensità di capitale e che possano, in tempi relativamente brevi, portare significativi profitti. Attraverso Custodi di Successo, si tenta dunque di rispondere a un’ampia gamma di problemi caratteristici dei mercati contemporanei – la sempre maggiore brevità dei cicli economici, le serie difficoltà nel reperire finanziamenti e know-how, la velocità esponenziale di cambiamento dei settori industriali e le criticità che emergono nelle fasi iniziali di strutturazione delle startup – tramite la creazione di un ambiente che funzioni da punto d’incontro tra domanda ed offerta, con lo scopo di finanziare nuove idee di business investendo nel capitale di rischio di aziende in fase di Start Up, offrendo al contempo supporto consulenziale per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale grazie alle diverse professionalità presenti all’interno di CdS.

Per Wenda essere presenti alla serata vicentina di Custodi di Successo ha costituito una grande opportunità per presentare, davanti a una platea di imprenditori veneti e potenziali business angel, i suoi tre prodotti IoT, Unique, jODYN IoT e MEMORvINO. Wenda ha inoltre potuto beneficiare del fatto che, grazie a un management preparato, Custodi di successo ha offerto diverse soluzioni ai problemi sopra evidenziati, quali incontri con network di finanziatori e business angel, strutturazione di percorsi formativi, condivisione di idee, metodologie organizzative e strategie per la riduzione del rischio d’impresa.

È stata sicuramente un’iniziativa interessante che ha permesso a Wenda di confrontarsi con parte del tessuto imprenditoriale italiano e veneto, e di far conoscere le sue esperienze e le sue soluzioni IoT in un contesto altamente qualificato e produttivo.