Parlano di Wenda – Dissapore ci intervista
28 febbraio 2018
Wenda al VivaTech Paris!
28 maggio 2018

Abbiamo vinto 2 premi al Seeds & Chips!!

Wenda ha partecipato a Seeds and Chips 2018, un incontro di 4 giorni con imprenditori, investitori e dirigenti leader a livello globale per costruire il futuro dell’alimentazione. Il Global Food Innovation Summit è dedicato all’esposizione di talenti nazionali e internazionali e di soluzioni all’avanguardia provenienti da tutto il mondo.
In questo ambiente entusiasmante e ricco di startup e grandi aziende, Wenda ha avuto incontri molto interessanti con innovatori di tutto il mondo e ha ricevuto due premi!

1- Future Food Award:
“Tra i temi più importanti e le sfide principali nei sistemi di alimentazione, emerge la necessità di sicurezza e controllo della supply-chain, contro falsificazioni e contraffazione. […] Quando guardiamo al futuro dell’alimentazione, sentiamo spesso parlare di integrità, tracciabilità della filiera, blockchain e sicurezza alimentare.
Abbiamo deciso di dare questo Premio premio a Wenda perché hanno fatto quello che tutte le startup dovrebbero fare, specialmente in questo mercato. Sono stati in grado di ascoltare, ridefinirsi e cambiare, e di studiare tutti i bisogni del cliente per innovare e rinnovare la loro offerta; molte soluzioni che incalzano un mondo dell’alimentazione in evoluzione costante che segue percorsi e tendenze non sempre direttamente connessi al denaro e alla logica, ma anche con il gusto e la moda.
Il loro merito è stato di capire la continua necessità di analizzare questi trend, se non addirittura di prevederli […].” dice Valerio Pappalardo, community manager e startup specialist al Future Food Institute.

Il Future Food Institute è un’organizzazione no-profit italiana con orizzonti globali, che mira a costruire un mondo più equo tramite la formazione di una classe di innovatori di livello mondiale, promuovendo il potenziale imprenditoriale, migliorando le competenze e le tradizioni dell’agroalimentare.

2- Deloitte Food Forward Accelerator:
“Abbiamo scelto una soluzione che punta lo sguardo sulla supply-chain, perché i corporate partner dell’acceleratore ne rappresentano tutte le fasi; io penso che la tracciabilità sia una delle sfide chiave in termini di trasparenza nei confronti del consumatore, ed è un punto di svolta nei confronti della mera etichetta al fine di avvicinare sempre più produttori e consumatori.” dice Gian Maria Gentile, Digital Manager a Unes (Finiper Group).

FoodForward, il primo acceleratore dedicato a startup e progetti innovativi connessi al settore Food & Retail: coordinato da Deloitte, è sviluppato in collaborazione con tre grandi aziende leader come Amadori, Cereal Docks e Finiper Group – che lavoreranno con le startup per sviluppare i nuovi business del futuro. FoodForward è supportato anche da attori leader nell’ecosistema dell’innovazione come Innogest, Digital Magics, Seeds & Chips e Federalimentare Giovani.

“Siamo molto felici per entrambi i Premi. Si adattano perfettamente al nostro proposito di lavorare per una filiera alimentare migliore con progetti sul campo e impegno a livello nazionale e internazionale” dice l’intero team Wenda, con i suoi advisor investitori.