Chainvine e Wenda
Partnership Chainvine & Wenda
18 settembre 2017
Intervista Radio 24 ad Antonio Catapano
17 ottobre 2017

Wenda ospite all’ Open Innovation Day: Future Manufacturing

Il 2 ottobre Wenda ha partecipato all’ Open Innovation Day: Future Manufacturing, iniziativa organizzata da UniCredit Start Lab presso le Officine Grandi Riparazioni di Torino. In un contesto competente, curioso e stimolante si è parlato di industria 4.0, di startup e PMI innovative coinvolte in svariati settori, e di azioni volte alla creazione di un “ponte” che connetta le aziende già strutturate alle startup innovative, al fine di sviluppare partnership commerciali e tecnologiche.

In questa occasione, circondati da altre sei startup innovative selezionate dal programma di Accelerazione UniCredit Start Lab e provenienti da diverse città italiane e dalla Germania, Wenda ha presentato ad aziende potenziali partner del settore industriale la propria soluzione innovativa IoT, jODYN, sviluppata per il mercato del vino, e non solo, con lo scopo di modellare l’evoluzione della tracciabilità attraverso il monitoraggio costante delle unità logistiche lungo tutta la supply-chain. Nell’ambito dei cambiamenti contemporanei verso cui le filiere e le logistiche sono dirette, Wenda ritiene che anche il concetto di tracciabilità presenti una sua evoluzione interna: se prima era esclusivamente legato a temi quali la provenienza geografica del prodotto e la sua relativa localizzazione, oggi grazie a jODYN ci si può spingere oltre, verso l’osservazione dello stato di salute del prodotto durante ogni fase del viaggio, al fine di intervenire con decisioni just-in-time, in maniera rapida ed efficiente.

Wenda si è inserita con naturalezza nel contesto dell’Open Innovation Day, incentrato sull’industria 4.0, che funziona grazie all’adozione di tecnologie digitali capaci di aumentare l’interconnessione e la cooperazione delle risorse usate nei processi operativi, sia interni sia distribuiti lungo la value-chain. Infatti, jODYN è stato sviluppato a partire dall’idea della disseminazione tecnologica lungo tutta la supply-chain, concetto che fa il paio con i principi di interoperabilità, trasparenza delle informazioni ricavate dai dati e decentralizzazione: tutti pilastri dell’industria 4.0, che Wenda ha avuto il piacere di esporre e di ascoltare in un contesto di alto livello come quello predisposto da UniCredit presso le OGR di Torino.